NEWS
16 novembre 2020
Accordo commerciale tra 15 nazioni asiatiche, tra cui la Cina

L’11 novembre 2020 scorso, i Ministri di 15 paesi appartenenti al Regional Comprehensive Economic Partnership hanno deciso di firmare un accordo commerciale, le cui trattative sono iniziate quasi 8 anni fa e rappresenta il primo accordo di libero scambio del Giappone con la Cina e la Corea del Sud, due partner commerciali di vitale importanza. L’obiettivo dell’accordo è la creazione della più grande zona di libero scambio del continente asiatico, riuscendo a coprire il 30% del commercio e del prodotto interno lordo globale. 

Quando i vertici sono iniziati, nel 2013, anche l’India era stata coinvolta, ma, nonostante gli sforzi unanimi delle altre nazioni, non ha firmato; tuttavia, potrebbe farlo in seguito, grazie ad un documento separato che i membri del RCEP hanno firmato, al fine di consentire al governo indiano di fare marcia indietro in qualsiasi momento e aderire all’accordo anche dopo la sua entrata in vigore.

Per ulteriori informazioni contattare Silvia Quintini all’indirizzo: s.quintini@madv.eu

Documento in allegato

Accordo commerciale tra 15 nazioni asiatiche
<<